Oxygen “Campeòn” a Tenerife!

banner_

E’ passato già qualche giorno dal bel successo conseguito in terra iberica, nello specifico a Santa Cruz, capoluogo dell’isola di Tenerife, dal gruppo Under15 targato Oxygen Orange1, supportato e sponsorizzato dal Mollificio Bordignon come accade per molte delle manifestazioni internazionali a cui prende la nostra società.
La manifestazione si è rivelata essere competitiva ed estremamente omogenea sotto il profilo tecnico, infatti nell’arco di tutto il torneo si è assistito a margini di vittoria molto piccoli a prova del fatto che le 8 formazioni partecipanti erano tutte ad un ottimo livello. A partire dalle squadre indigene, Gran Canaria e Santa Crùz (classificatesi rispettivamente 3° e 2° alle spalle di Oxygen) che pur esprimendo stili di pallacanestro completamente diversi hanno saputo divertire ugualmente il pubblico accorso numeroso.
Dopo essersi piazzata prima nel proprio girone (battendo Santa Crùz e Tusli Berlino) Oxygen ha eliminato la Pallacanestro Trieste ai Quarti, incontrando poi Gran Canaria (con cui aveva perso di 5 nel girone) in semifinale, vinta in maniera convincente di 12 lunghezze.
La finale contro i padroni di casa è stato uno scontro appassionante dove tutti gli effettivi di coach Gallea hanno dato il proprio contributo supportando il prolifico duo Agbamu-Fiusco, fulcro offensivo della squadra. Difesa aggressiva e gioco in transizione hanno pagato dividendi contro la fisicità e la zona di Santa Crùz, il finale punto a punto ha così proclamato Dalla Valle e compagni vincitori col punteggio di 71-68.
Proprio il nostro Destiny Agbamu si è aggiudicato i trofei di Miglior Marcatore del torneo e MVP.

24796730_10214654058295997_3279224668664050695_n

Tutta la spedizione è rientrata nella giornata di Lunedì in terra veneta pronti per ritornare sui banchi di scuola e a riprendere il lavoro in campo che nel frattempo non si è mai fermato e va avanti incessante nelle palestre di Bassano del Grappa.
Bisogna infatti prepararsi per il Big-Match U18 tra Oxygen e Reyer Venezia che andrà in scena questa sera alle 18.15 a Gozzano (Padova). Il gruppo capitanato da Andrea Bargnesi (dato per rientrante proprio questa sera) proverà a “vendicare” la sconfitta conseguita al Taliercio nella prima giornata di campionato al supplementare, dopo aver condotto per 39 minuti il match.
Obiettivo numero uno della difesa Blu-argento sarà sicuramente Miaschi, tiratore classe 2000 in forze alla Virtus Padova in serie B con la formula del doppio-tesseramento, giocatore dal futuro assicurato che nella gara di andata ha firmato la rimonta degli Oro-Granata.

Il weekend vedrà poi l’U15 sul campo della XXL Pescantina (Verona) ed il match casalingo della prima squadra che ospiterà i “cugini” della UBP Padova e dell’ex-bassanese Andrea Bordignon, Domenica alle ore 18.00 al Palangarano!

#oxygenorange1basket
#oxygenized
#oxygenineurope

banner_2