Oxygen 2016/17, stagione al via, Marin: “Il nostro progetto sportivo tra continuità e novità”. 

banner_

Un’altra stagione tutta d’un fiato sotto canestro: così si annuncia l’annata sportiva firmata Oxygen. Un nuovo progetto sportivo che dà continuità ma che riserva tante novità tutte, o quasi, all’insegna del basket che sarà. 

IMG_0152

“Confermo che abbiamo molte novità in agenda – dice Enrico Marin, direttore tecnico – ma la prima cosa che voglio fare è esprimere un ringraziamento e un in bocca al lupo a tutti i componenti che hanno preso parte alla stagione 2015-2016. Siano essi giocatori o componenti del settore tecnico. Abbiamo raggiunto traguardi importanti, preludio alle sfide che si stanno delineando davanti a noi. Prende compiutamente il via il progetto Oxygen che è un cammino non solo sportivo ma anche di formazione, di giocatori e tecnici, sul quale stiamo investendo molto e non solo in termini economici. Continuiamo a fare della progettualità un valore fondante di tutta la nostra esperienza”. 

Un percorso, coerentemente con la filosofia Oxygen, inclusivo di molti aspetti della vita di un giocatore: la scuola, i rapporti con le persone, la tecnica e la tattica. Insomma, Oxygen fa del parquet una palestra di vita. “Casa Orange1 è uno dei nostri perni: ospitiamo ragazzi che arrivano da fuori ma anche dalla nostra provincia in modo da agevolarli nello svolgimento della parte didattica legata alla scuola che al lato sportivo. Per questo Oxygen ha un avanzato programma di reclutamento sul territorio ma di respiro nazionale e internazionale. E’ uno dei nostri punti di forza e identità che rivendichiamo con orgoglio”.

Presenza sul territorio è uno dei “must” di Oxygen: il progetto sportivo copre l’area di Bassano, Marostica e Vicenza e “in virtù di queste ragioni saremo presenti in tutti i campionati di eccellenza e tutte le categorie provinciali ponendo ad ogni realtà obiettivi specifici” sottolinea Marin. 

Non di meno la parte formativa dell’ampio settore tecnico: “ E’ fondamentale che i nostri tecnici siano preparati non solo dal punto di vista strettamente cestistico ma vogliamo siano veri e propri formatori. Anche in questo ambito la società ha confermato un impegno davvero di altro profilo”. 

Non da ultimo le collaborazioni. Oxygen ha già in attivo diverse collaborazioni su tutto il territorio provinciale e ha rinnovato l’intesa con una realtà nazionale di primo livello, per quanto riguarda il basket del futuro, come la Stella Azzurra di Roma. Un tema importante che approfondiremo a stretto giro.

banner_2
Tags from the story