Orange1 torna alla vittoria… al cardiopalma

banner_

Oxygen arrivava alla sfida casalinga con Jesolo da 3 sconfitte consecutive nel campionato di Serie C Gold. Un trend che andava sicuramente cambiato contro un’avversaria che dopo un girone di andata sotto le aspettative è andata sul mercato rinforzandosi con l’ala Sipala.

L’inizio dei nostri è ruggente, i primi 10 minuti vedono una sola squadra in campo. Guidati da Bogliardi i Blu-Argento infilano 32 punti a referto con una pioggia di triple, 32-16 al 10’.
Sembrava prospettarsi una tranquilla domenica in cui portare a casa 2 preziosi punti, ma Jesolo reagisce con esperienza stringendo le maglie in difesa, lo stop forzato di Agbamu d quasi 10 minuti, i falli di Fabiani e le percentuali che calano propiziano il rientro ospite che porta gli Jesolani al riposo sotto di sole 6 lunghezze.
Nel terzo quarto l’attacco di coach Papi non si sblocca e Jesolo ne approfitta per entrare nell’ultima frazione in assoluto equilibrio. Dopo i 32 del primo quarto Oxygen mette a segno solo 31 punti nei restanti 3 quarti, ma la difesa si dimostra molto solida per tutti gli ultimi minuti e dove non si può vincere facendo un punto in più bisogna farlo subendone uno in meno.
I minuti finali sono palpitanti con Jesolo che aggancia il pareggio con una tripla di Sipala, si va al supplementare. Ancora le difese a primeggiare sugli attacchi, Orange1 trova sicurezze offensive negli 1v1 di Bogliardi e Gajic (mattatori con 23 e 14 punti rispettivamente) che griffano i 2 arresti e tiro che consegnano il vantaggio, la difesa non lascia soluzioni facili agli avversari e si può iniziare a festeggiare sul +3 palla in mano. Finisce 70-67, vittoria sudata e meritata.

Ora testa a Caorle (Domenica ore 18.00), squadra anch’essa intervenuta sul mercato cambiando allenatore (il Vice Zorzi subentra a Frattin) e aggiungendo il talentuoso Sedlaveric. Sarà una trasferta tosta in cui sarà importante ritrovare verve offensiva mantenendo la durezza e tenuta difensiva già messa in campo con Jesolo.

La Under18 si conferma testa di serie regolando facilmente la Scaligera Verona ed attende Bernareggio ospite al Palangarano martedì prossimo.
Tornano in campo anche U16 e U15 entrambe fuori casa sui campi del Leoncino (Sabato ore 18.00) e dei Bears Isola Vicentina (Venerdì ore 19.00).

A tutto Basket aspettando gli eventi di Febbraio!

#oxygenorange1basket
#oxygenized

 

banner_2