Orange1 esce con due punti fondamentali da Montebelluna!

banner_

Un Match importantissimo per la classifica di C Gold quello della 6° giornata di ritorno che si è disputato ieri sera a Montebelluna. Tanto importante quanto insidioso, vista la grande fatica della sera precedente nella vittoria contro la Fortitudo Bologna nel campionato U18 Eccellenza e la motivazione extra dei padroni di casa del Montebelluna nel giocare in casa uno scontro che poteva essere definito… diretto!

Il primo tempo scorre ad alto ritmo e con un alto tasso di errori da ambo le parti, al 20’ il punteggio è fermo sul 29-32 con una sola tripla a segno ed errori inusitati sotto tutti e due i canestri, a testimonianza della tensione che mordeva i muscoli di tutti i giocatori in campo.

Oxygen Orange1 tira fuori tutte le energie residue al rientro dagli spogliatoi e riesce ad allungare grazie ad una gestione dei possessi molto più oculata e alla concretezza di Da Campo e Bogliardi (15 punti e 9 rimbalzi per il lungo Bassanese e 19 punti per il Playmaker Genovese). Le rotazioni di Coach Papi continuano a essere corte e proprio quando il margine sembrava “in sicurezza” (+9 a 3 minuti dal termine) la stanchezza incomincia a farsi vedere, Montebelluna ne approfitta e si rifà sotto. Ultimo possesso, +3 Oxygen, Rosada gioca un Pick and Roll centrale ed infila la tripla del pareggio, 64-64, si va al supplementare!

L’inerzia dovrebbe essere a favore dei padroni di casa, ma i giovani Blu-Argento guidati dalla consueta energia di Filoni tirano fuori un grande carattere, riacquistando lucidità e portandosi sul definitivo +7, si chiude 68-75 dopo un Overtime. Due punti sudati e meritati nonostante le brutte percentuali da oltre l’arco, a testimonianza di una grande tenuta difensiva e una inopinata (vista la tenera età) maturità offensiva.

Ora la classifica vede Orange1 all’ottavo posto in condivisione con chi uscirà vincente tra Padova e Riese questa sera, con un rincuorante +8 sulla zona rossa (retrocessione diretta).
Un ottimo bottino con cui entrare nella fase centrale del girone di ritorno che ci vedrà fronteggiare tutte le “teste di serie” del campionato, a partire dalla Calligaris Corno di Rosazzo che arriverà Sabato sera al Palangarano (ore 20.30).

#oxygenorange1basket
#oxygenized

 

banner_2