Oderzo esce con le ossa rotte dalla tana Oxygen Orange1

banner_

Non si partiva di certo col favore del pronostico nella ottava giornata di andata del campionato di Serie C Gold, nonostante l’annunciata assenza del playmaker Tracchi tra le fila degli ospiti, il Basket Oderzo.

Da una parte Oxygen e la sua banda di giovani ragazzi non ancora maggiorenni, vogliosi di diventare giocatori, divisi tra la palestra e i banchi di scuola che vogliono cercare di sfruttare l’occasione per crescere dopo la pesante sconfitta di Corno di Rosazzo.
Dall’altra una squadra di professionisti strutturata per vincere il campionato, a partire dallo staff tecnico guidato da Furio Steffè, Coach esperto con trascorsi tra Serie A e B, che presenta un quintetto di categoria superiore schierando giocatori come Alessandro Infanti (fratello dell’ex-Marostica Giovanni e visto anche in Serie A ad Avellino), Thomas De Min, Gianluca Valesin, Matias Ibarra e Davide Zambon (tutti visti in Serie B per diverse stagioni).

Il più classico dei “Davide contro Golia”, ma già dai primi minuti si intravede qualcosa di diverso, i Blu-Argento, per nulla intimoriti, fanno la partita imponendo il ritmo e contestando ogni canestro degli ospiti e infilano 26 punti nel solo primo quarto.
Nei secondi 10’ la musica sembra cambiare, Oderzo stringe le maglie difensive e vola al riposo sul +5 (40-45), si potrebbe pensare ad un copione simile a quello del weekend scorso, ma Bargnesi e compagni escono dagli spogliatoi con grande determinazione.

Un martello ai due lati del campo continua a battere sul quintetto Opitergino che pian piano sembra esaurire idee ed energie. I recuperi e le schiacciate di Filoni (25 punti con 35 di valutazione finale), le bombe di Bargnesi (5/10 da tre punti), gli importanti canestri di Tersillo, Bogliardi e Gajic uniti alla sostanza di Da Campo e Agbamu sotto canestro danno vita ad una grande prova di squadra, 93-79 il finale, 53-34 il parziale della seconda metà, 16/35 da tre complessivo.

Grande soddisfazione per lo staff tecnico Oxygen nel vedere come la squadra ha saputo reagire al KO di una settimana fa, dopo 8 giornate il bilancio in Serie C Gold è di 4 vittorie e 4 sconfitte, ma soprattutto il gruppo appare in grado di lottare contro chiunque, offrendo un Basket frizzante e divertente fatto di Difesa e transizioni.

#oxygenorange1basket
#oxygenized

banner_2