Anche Verona KO! Testa ai Playoff EYBL!

banner_

Dopo le tre vittorie fondamentali per la classifica delle scorse settimane, Orange1 riesce nel turno casalingo a regolare anche la pratica Europe Energy Verona.
In ottica salvezza due punti importantissimi conseguiti contro la formazione veronese che non riesce a sopperire alla mancanza del lungo Soave e soffre l’ottima serata di Bargnesi (17 punti per lui) e di Filoni, che festeggia il compleanno spegnendo 17 candeline nel migliore dei modi, 22 punti e 10 rimbalzi messi a referto per il giovane Aquilano.
Un ottimo avvio dei Blu-Argento sembra presagire la replica delle ultime partite, ma nel secondo quarto Verona reagisce e mette il naso avanti grazie ad un 9-23 che sembra cambiare l’inerzia della partita.
Nella seconda metà Orange1 entra in campo nella maniera giusta, difendendo forte, i nostri ragazzi non mollano un colpo e le due squadre rimangono a contatto. Oxygen inserisce la marcia in più che serve per chiudere il match, mantenendo la calma e la lucidità nei possessi finali e chiude i conti 71-62.

Prossimo turno proibitivo, in trasferta contro il Basket Mestre che, grazie ad un roster di tutto rispetto, punta ad agguantare uno dei primi tre posti in classifica ed arriva da 10 vittorie consecutive, imbattuta nel girone di ritorno.

EYBL playoffLa truppa di Coach Papi arriverà al prossimo turno dopo 4 giorni in Ungheria, località Szekesfehervar, dove avranno luogo i Playoff EYBL Under20; Bargnesi e compagni se la vedranno con Lido di Roma (ITA), Alba Fehervar (UNG), Hemsfort Przemysl (POL) e Kosarkarski Klub Grosuplje (SLO) per guadagnarsi l’accesso alle Superfinals che decreteranno i campioni EYBL per la stagione 2017/18.
Partenza Mercoledì (dopo scuola) e rientro Sabato sera, obbligatorio sfruttare ogni giorno ed ogni ora possibile per riposare (…e studiare!) al fine di poter affrontare tutti gli impegni in calendario con la necessaria intensità e lucidità.

Intanto gli U16 si apprestano a cominciare la seconda fase Regionale, 4 partite, 4 scontri diretti che serviranno a confermare il primo posto in classifica, per poter affrontare al meglio la fase Interzona successiva. Gli U15 invece devono chiudere il girone di ritorno con 3 vittorie in altrettante gare per confermare il terzo posto in classifica, raggiunto grazie all’ultima vittoria contro la Reyer Venezia che conferma l’ottima crescita dei giovani Blu-Argento.

La palla a spicchi non si ferma mai in casa Oxygen!

#oxygenorange1basket
#oxygenized
#oxygenineurope

 

banner_2