Cala il sipario sulla prima fase EYBL e sul “I° Memorial Lazzarini”

banner_

Terminato questa mattina il secondo stage EYBL, categoria U20, a Przemysl in Polonia. Temperature proibitive ben al di sotto dello 0°, avversari di 1-2 anni più grandi dotati di grande fisicità (non di certo una novità per i nostri ragazzi!) e un ritmo serrato non fermano la marcia dell’Oxygen Orange1 che mette in fila 4 successi in altrettante partite e si laurea campione del proprio girone e si qualifica per i Playoff EYBL, che si terranno in Ungheria, località Szekesfehervar, dal 14 al 17 Marzo.

Soddisfatto Coach Papi: “Un’esperienza unica per tutto il gruppo. Avere la possibilità di scontrarci contro squadre dell’est che giocano un basket molto diverso da quello che troviamo in Italia è molto stimolante per tutta la squadra. Questa tappa EYBL è stata sotto tutti i punti di vista un successo, abbiamo visto i nostri ragazzi battersi e giocare un basket molto coinvolgente.” E uno sguardo al futuro per l’allenatore Blu-Argento “Adesso ci affacciamo al Playoff EYBL con voglia di fare bene e con la curiosità di vedere cosa saremo in grado di fare contro le squadre più forti di ogni girone.”

Venerdì vittoria contro i Cechi del BCM Orli Prostejov (86-78) e contro i padroni di casa dell’Hensfort Przemysl (92-83), due battaglie vere, vinte grazie a prove di squadra e a percentuali da oltre l’arco superlative (49/133 nelle 4 gare, 36.8%).
Sabato mattina è stata la volta del London United, facilmente superato col punteggio di 105-75; mentre questa mattina si è chiuso lo stage con un’altra agile vittoria contro il Keila KK, gli Estoni sono stati tenuti a soli 65 punti contro i 106 messi a referto dai nostri.
Riconoscimenti individuali per Tersillo Matteo, premiato Miglior giocatore dello Stage, e Filoni Nicolò, inserito nel Miglior Quintetto.

EYBL 4EYBL 5

Tutti in aereo e dritti verso casa. Domattina i nostri ragazzi sono attesi sui banchi di scuola e nel pomeriggio di nuovo via con gli allenamenti per prepararsi ai prossimi impegni!

Il mondo Oxygen Orange1 non si ferma mai, dopo l’EYBL e uno splendido e riuscitissimo “I° Memorial Lazzarini”, vinto con merito dalla BSL San Lazzaro in una cornice di basket e familiarità ricca di significato, al termine di una 3 giorni dove i giovani Under14 sono stati i protagonisti assoluti, Mercoledì scontro salvezza in Serie C Gold.
Al Palangarano (ore 21.00) arriva Montebelluna, avversaria diretta in classifica per Bargnesi e compagni, che dovranno dare il meglio di loro per superare questo ostacolo.

#oxygenineurope
#oxygenorange1basket
#oxygenized

banner_2